Caritas

logo-caritas.png

 

La Caritas Tarvisina è l’organismo pastorale, istituito nella Diocesi di Treviso, al fine di promuovere la testimonianza della carità nella comunità ecclesiale, in forme consone ai tempi e alle necessità, in vista dello sviluppo integrale dell’uomo, della giustizia sociale e della pace, con particolare attenzione agli ultimi e con prevalente funzione pedagogica. La Caritas Diocesana è lo strumento ufficiale della Diocesi per la pastorale della carità e per la promozione ed il coordinamento delle iniziative caritative ed assistenziali. (Art. 1 Statuto Caritas Tarvisina).

Caritas è un organismo ecclesiale e pastorale in quanto tale la sua forma e la sua struttura rispecchiano quelle della Chiesa stessa. Così come non esiste parrocchia senza diocesi, Chiesa locale guidata dal Vescovo, successore degli apostoli, allo stesso modo la Caritas parrocchiale non può esistere senza un riferimento alla diocesi e alla Caritas diocesana. Il rapporto tra Caritas parrocchiale e la Caritas diocesana non può che rispondere al criterio della comunione con il Pastore, perché la carità, così come la catechesi e la liturgia, costituisce uno dei capisaldi del servizio pastorale del Vescovo.

Le finalità della Caritas diocesana sono molteplici:


Caritas Parrocchiale: Casa della Carità (Piazzale della Chiesa), Via Schiavonesca, Riese Pio X
Responsabile: Parroco Don Giorgio Piva, Telefono 0423 483105
Referente: Giuseppe Tonin, Quartiere Longhin 49, Riese Pio X, tel. 0423 454176
Orari apertura della Casa della Carità (dietro la Chiesa Parrocchiale):

  • Distribuzione abbigliamento: ogni 15 giorni, al mercoledì, dalle 18.00 alle 19.00
  • Distribuzione alimenti: ogni 15 giorni, al mercoledì, dalle 15.00 alle 17.00
  • Ritiro abbigliamento: primo sabato del mese, dalle 14.30 alle 16.00 

Notizie & comunicati:

15/2/2019

La Caritas parrocchiale chiede se qualcuno ha disponibile un tavolo non grande (1 x 1,20 m) e 5 sedie per una famiglia bisognosa. Grazie. Per informazioni rivolgersi al sig. G. Tonin 0423/454176

30/11/2018

AVVISO - Sabato 24 novembre si è svolta l’iniziativa nazionale per il Banco Alimentare. Nei supermercati del nostro comune gli alpini e i volontari hanno provveduto alla raccolta degli alimenti, parte dei quali è stata donata alle Caritas delle nostre parrocchie. Un grazie di cuore a tutti.

Ottobre 2018

Nell’anno pastorale 2017/2018 il gruppo Caritas ha promosso: una raccolta di generi alimentari nel periodo di Avvento; “l’iniziativa un prodotto a settimana” in Quaresima; nel resto dell’anno l’iniziativa “la cesta della carità” svolta la prima settimana di ogni mese. I generi alimentari raccolti sono stati destinati, in forma di pacco alimentare, a 20 famiglie delle nostre parrocchie, con una scadenza di 15 giorni.

Siamo molto grati a tutti coloro che ci hanno aiutato, sostenendo questa iniziativa non solo con alimenti ma anche con offerte, che abbiamo usato per acquistare generi alimentari mancanti. Vorremmo rilanciare in tutti l’attenzione alla condivisione, alla partecipazione, per sostenere come si può le opere di carità. Sono sempre molte le esigenze, le richieste, le necessità di chi è nel bisogno e che si rivolge a noi, per assistenza, cibo e per aiuto nella ricerca di lavoro.

Ogni secondo giovedì del mese alle 20.45 in canonica a Riese il gruppo Caritas si incontra. Ogni venerdì pomeriggio, da ottobre a giugno, la Caritas organizza lo studio assistito per bambini della scuola primaria.
Tutti coloro che possono donare del tempo per aiutare chi è nel bisogno sono invitati a partecipare e saranno i benvenuti!

Iniziative annuali Caritas

  • Ogni mese: 1a sett. raccolta di generi alimentari. 1a domenica bancarella del commercio Equo e solidale.
  • 29 Settembre: S. Messa presso il Santuario delle Cendrole per anziani e Ammalati – convivialità.
  • 30 Settembre: Festa della pace per tutti i popoli, Spineda, Collaborazione
  • Ottobre: Inizio dello studio assistito che prosegue fino a giugno per bambini delle scuole elementari.
  • 15 + 22 + 29/10, 5/11: Incontri formativi: 20.30 – 22.30 a Castelfranco V.to, Patronato Pio X; per tutti.
  • 18 Novembre: 2° Giornata mondiale dei poveri e Giornata Carità
  • 15/22 Gennaio 2019: Inc. Bilanci di Pace – Caritas.
  • Avvento: Raccolta straordinaria di generi alimentari.
  • Quaresima 2019: “Un prodotto a settimana”.
  • 9 aprile 2019: Incontro referenti: 20.45 presso Casa della carità TV
  • 11 Maggio 2019: “A Porte aperte” Casa della carità TV 15.00-22.00

 

2/3/2018 Esito 'Scambio del pranzo'

L’iniziativa della Caritas «Pranzo condiviso» ha raccolto € 1.573,43 a Riese - Cendrole e € 762,77 a Spineda. L’offerta sarà di aiuto alle famiglie che sono in difficoltà a mandare i propri figli alla scuola dell’infanzia.

9/2/2018

(A) CESTA DELLA CARITÀ: UN PRODOTTO A SETTIMANA

Iniziativa a favore delle persone bisognose della nostra comunità nel tempo di Quaresima. A partire da domenica 18 Febbraio 2018 (1^ domenica di quaresima), nella cesta della carità (che puoi trovare in tutte le nostre chiese) è indicato un prodotto in particolare che vi chiediamo di portare. C’è un prodotto diverso ogni settimana:

  • dal 18 al 24/2: olio, passata pomodoro
  • dal 25/2 al 3/3: latte a lunga conservazione
  • dal 4/ al 10/3: tonno e scatolame vario
  • dal 11 al 17/3: riso, farina zucchero
  • dal 18 al 24/3: prodotti prima colazione
  • dal 25 al 31/3: detersivi per bucato/stoviglie

In questo modo pensiamo di potere aiutare in maniera più completa chi tra di noi sta passando un periodo difficile dal punto di vista economico; attualmente seguiamo 30 famiglie. Precisiamo comunque che se si volesse offrire qualcosa di diverso dal prodotto indicato, tutto va a beneficio delle persone che aiutiamo. Grazie di cuore a tutti!

 

(B) SCAMBIO DEL PRANZO

Nel mondo più di due terzi della popolazione vive mangiando l’equivalente di 100 gr. di riso al giorno.

La Caritas interparrocchiale ha pensato di proporre una forma di solidarietà che ci permette di sensibilizzarci rispetto al resto dell’umanità: a tutti i cristiani riesini si propone l’iniziativa “lo Scambio del pranzo” in Quaresima, per un giorno: cioè mangiare solamente 100 grammi di riso acquistandoli presso le proprie parrocchie nei giorni di sabato 24/2 e domenica 25/2, durante le SS Messe, e offrendo il corrispondente che normalmente spenderebbe per un pranzo normale. Questa proposta non inciderà nelle nostre finanze, perché spenderemo comunque quello che abbiamo normalmente speso per una cena.

Il ricavato andrà a sostenere il progetto di carità: “Aiuta un bambino ad andare alla scuola materna”.

Ci sono infatti famiglie che non possono far frequentare la Scuola Materna ai loro bambini per scarse disponibilità economiche. Questo è un modo semplice e discreto di aiutare e di ricordare quei popoli che vivono con poche possibilità.

13/10/2017

Con l’inaugurazione avvenuta il 21 agosto scorso, la «Casa della Carità» ha iniziato il suo nuovo servizio. Una ventina di volontari (di cui 8 della parrocchia di Spineda), nei giorni stabiliti, distribuiscono generi alimentari e vestiario alle famiglie bisognose, che la Caritas individua, anche su segnalazione dei servizi sociali del Comune. Sono sempre bene accetti nuovi volontari e persone generose che sostengono in vario modo l’opera caritativa delle nostre parrocchie. Le aperture del 2017 di seguito.

 

  • Ritiro vestiti (puliti e in buone condizioni) al Sabato ore 14.30-16: 4/11 e 2/12/2017
  • Distribuzione vestiti/scarpe al Mercoledì ore 18-19: 18/10, 15/11, 29/11, 6/12 e 20/12/2017
  • Distribuzione alimenti al Mercoledì ore 15-17: 25/10, 8/11, 22/11, 6/12 e 20/12/2017

 

Il centro riapre Mercoledì 10 Gennaio 2018.

6/8/2017 - La 'Casa della Carità'

Con l’avvicinarsi della prossima apertura della “Casa della Carità” (ex casa sacrestano dietro la chiesa parrocchiale), che avverrà il 21 agosto, vogliamo proporre una raccolta straordinaria di alimentari e vestiario mancanti. Per gli alimentari siamo carenti di olio, latte a lunga conservazione e marmellata. Per il vestiario servono indumenti da bambino/a e da ragazzo/a, jeans da uomo, pantaloni da donna e scarpe soprattutto per bambini e ragazzi, naturalmente tutto in buono stato. Tale raccolta sarà effettuata presso la “Casa della Carità” nei giorni 16-17-18-19 agosto, dalle ore 18 alle 19. Un grazie di cuore a tutti. Sono attesi nuovi volontari per i servizi di carità e per la gestione della Casa della Carità.

La Caritas cerca2 bici da donna vecchie, ma funzionanti, per 2 migranti. Rif.: Giuseppe Tonin 0423 454176

 

5/5/2017 - L’appello per la bicicletta è stato esaudito; un grazie di cuore a tutti.

28/4/2017

L’iniziativa della CARITAS in Quaresima ha mostrato una grande generosità e sensibilità di molti che hanno contribuito con generi alimentari e offerte per sostenere le famiglie in difficoltà presenti tra noi. Da Domenica 7/5 fino al 14/5 riprende l’iniziativa ‘La settimana della Carità’, puoi trovare la cesta dove portare i generi alimentari presso le nostre chiese. Appello: una persona per recarsi al lavoro necessita di una bicicletta; si cerca una bici da uomo in buono stato. Per informazioni contattare G. Tonin 0423 454176.

4/3/2017

Iniziativa a favore delle persone bisognose della comunità nel tempo di Quaresima. “Cesta della carità: un prodotto a settimana”. A partire da domenica 5/03/2017 (1° domenica di quaresima), nella cesta della carità (che puoi trovare in tutte le nostre chiese) è indicato un prodotto in particolare che vi chiediamo di portare. C’è un prodotto diverso ogni settimana:

 

  • Da domenica 5/3 a Sabato 11/3 - Olio, pomodoro
  • Da domenica 12/3 a Sabato 18/3 - Latte a lunga conservazione
  • Da domenica 19/3 a Sabato 25/3 - Tonno e scatolame vario
  • Da domenica 26/3 a Sabato 1/4 - Riso, farina, zucchero
  • Da domenica 2/4 a Sabato 8/4 - Prodotti prima colazione
  • Da domenica 9/4 a Sabato 15/4 - Detersivi per bucato / stoviglie

 

In questo modo pensiamo di poter aiutare in maniera più completa chi tra di noi sta passando un periodo difficile dal punto di vista economico; attualmente seguiamo 30 famiglie. Precisiamo comunque che se si volesse offrire qualcosa di diverso dal prodotto indicato, tutto va a beneficio delle persone che aiutiamo. Grazie di cuore a tutti!  Caritas Interparrocchiale

21/01/2017

A conclusione dell’iniziativa “un prodotto a settimana” in Avvento, si desidera ringraziare quanti con generosità hanno contribuito, ricordando i bambini e le famiglie della scuola materna, delle classi elementari e medie e quanti hanno aiutato anche con offerte in denaro. Questa solidarietà ha permesso di sostenere 20 famiglie in difficoltà. Grazie!

27/11/2016 - CARITAS: CESTA DELLA CARITA’


“Avevo fame e mi avete dato da mangiare” (Mt 25,35) In questo anno pastorale la Caritas ha seguito 20 famiglie delle nostre parrocchie, aiutandole nelle loro difficoltà grazie al continuo contributo dei parrocchiani che hanno dimostrato la loro sensibilità ai più deboli, donando generi alimentari. La solidarietà rimane un valore fondante della Caritas, e interpella ogni cristiano, chiamato ad aiutare i fratelli e le sorelle in difficoltà. Per questo anche quest’anno la Caritas propone, per tutto il periodo di Avvento, l’iniziativa CESTA DELLA CARITA’; nelle Chiese per tutto il periodo di Avvento troverete un cesto in cui portare GENERI ALIMENTARI a lunga scadenza; nel negozio Alimentari Zonta ci sarà sempre un carrello della spesa a disposizione dove poter mettere, per chi lo desidera, generi alimentari. Ringraziamo fin d’ora tutti coloro che vorranno continuare a contribuire, anche attraverso questa iniziativa, a sostenere chi si trova nel bisogno, e a costruire un mondo più giusto.