NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Agenda

Scarica il file iCal
Giornata Mondiale di preghiera per la Chiesa in Cina
Giovedì 24 Maggio 2018
Riguarda: Collaborazione parrocchie comune Riese

Giornata Mondiale di preghiera per la Chiesa in Cina

Venerdì 24 Maggio si celebra la Giornata mondiale di preghiera per la Chiesa in Cina che quest'anno ha come tema 'Forti nella tribolazione, perseveranti nella preghiera'. Le radici della Chiesa cinese si ricollegano all'annuncio portato nel Regno di Mezzo alla fine del XVI secolo dal gesuita italiano Matteo Ricci e dai suoi confratelli. Negli ultimi quattro secoli, sulla vita della Chiesa, hanno pesantemente influito complesse vicende di carattere dottrinale (la 'controversia dei riti cinesi') così come anche impostazioni esercitate da potenze occidentali sul vecchio impero. Dopo la fondazione della Repubblica Popolare (1949), la Chiesa ha subito dure prove e vere persecuzioni; ma a partire dai primi anni ottanta, grazie alle aperture volute da Deng Xiaoping, ha potuto nuovamente 'riemergere dalle catacombe' e riorganizzarsi, aprendo anche seminari e conventi di religiose.
Questi e altri fatti dicono che la Chiesa cattolica in Cina è oggi viva e operante. I fedeli sono circa 12 milioni: un piccolo numero se rapportato alle dimensioni del Paese, ma pur sempre una comunità con una sua identità e vivacità.
 
La Costituzione cinese prevede libertà di credo per i cittadini, ma sottopone la pratica religiosa al severo controllo dello Stato che in nome di un patriottismo esasperato esclude ogni 'ingerenza esterna', compresa quella del Papa. Il risultato è che, sulle nomine dei vescovi, è in atto una sorta di braccio di ferro tra Pechino e Roma. Inoltre, attraverso l'Associazione patriottica dei cattolici cinesi (Apcc), il governo interferisce pesantemente nella vita della Chiesa, dalla gestione dei seminari alle attività sociali. Ciò ha prodotto una frattura fra i cattolici: c'è una 'comunità ufficiale' che accetta, obtorto collo, tale situazione; chi rifiuta l'ingerenza del potere politico è considerato 'clandestino'.
 
Nella Chiesa cinese Benedetto XVI sarà ricordato con affetto e gratitudine specialmente per la lunga Lettera ai cattolici cinesi con cui, nel giugno 2007, ha offerto ai fedeli una guida sicura nella difficile situazione in cui si trovano. A sostegno di questa nostra Chiesa sorella è dedicata la Giornata mondiale di preghiera del 24 Maggio, giorno in cui i fedeli cinesi onorano la Vergine Maria nel santuario di Sheshan a Shanghai, che lo stesso Benedetto XVI ha proposto chiedendo ai cattolici di tutto il mondo di unirsi in preghiera con i cattolici cinesi per chiedere per loro la forza di vivere in pieno la comunione di fede in Gesù Cristo e la fedeltà al Papa nell'impegno di diffondere il Vangelo.
 
Vogliamo rispondere di SI a questo invito del Papa emerito Benedetto e quindi vi invito a dedicare la preghiera del Santo Rosario di questo giorno per la Chiesa in Cina, con la sicurezza che la forza della preghiera può smuovere le montagne e aprire i cuori e le menti del governo cinese alla consapevolezza che la Chiesa Cattolica e il Santo Padre amano la Cina e tutti i loro abitanti senza esclusione alcuna.
Maria aiuto dei cristiani, invocata come Nostra Signora di Sheshan, benedici la Chiesa cinese e la nostra Diocesi di Ravenna -Cervia e proteggici sotto il tuo santo manto. Amen. 
 
 
Don Stefano Morini - Direttore Centro Missionario della Diocesi di Ravenna Cervia
Luogo : Chiese

 

 

Bollettino settimanale

NewsletterLogoRicevi nella tua casella di posta ogni venerdì/sabato le attività, gli orari e le intenzioni delle messe della settimana successiva.

Orari Casa Carità

Logo Caritas

Ritiro vestiti, scarpe,
mobili ed elettrodomestici
(puliti e in buone condizioni)

al Sabato dalle 14.30 alle 16.00

2 febbraio, 2 marzo, 6 aprile, 4 maggio, 1 giugno, 6 luglio, 7 settembre, 5 ottobre, 2 novembre, 7 dicembre

Distribuzione vestiti, scarpe,
mobili ed elettrodomestici

al Mercoledì

ore 16-17: 9+23 gennaio, 6+20 febbraio, 6+20 marzo, 13+27 novembre, 11 dicembre 2019


ore 18-19: 3+17 aprile, 15+29 maggio, 12+26 giugno, 10+24 luglio, 4+18 settembre, 2+16+30 ottobre

Distribuzione alimenti
al Mercoledì dalle 15 alle 17

2+16+20 gennaio 2019, 13+27 febbraio, 13+27 marzo, 10+24 aprile, 8+22 maggio, 5+19 giugno, 3+17+31 luglio, 14+28 agosto, 11+25 settembre, 9+23 ottobre, 6+20 novembre, 4+18 dicembre, 8 gennaio 2020


 

Prossime ricorrenze di San Pio X

Data Anni Evento / atto
2 feb 1904 115Enciclica «Ad diem illum» per il 50° del dogma dell’Immacolata.
2 feb 1894 125Morte della mamma, Margherita Sanson (1813-1894), a Riese.
11 feb 1904 115Lettera «Quum arcano» e Visita Apostolica alla città di Roma.
11 feb 1906 113Enciclica «Vehementer Nos» sulla separazione Chiesa-Stato in Francia.
11 feb 1951 68Sono riconosciuti i due miracoli richiesti per la Beatificazione.
12 feb 1943 76Decreto per l’introduzione della Causa.
16 feb 1887 132Indice il Sinodo diocesano, il primo dopo 208 anni (Giovanni Lucido Cattaneo, 1679).
17 feb 1952 67La venerata salma viene posta sotto l’altare della Presentazione in S. Pietro.
25 feb 1906 113Consacra in S. Pietro 14 nuovi vescovi francesi.
27 feb 1858 161Riceve nel seminario di Treviso l’ordine maggiore del diaconato da mons. Giovanni Antonio Farina.
1 mar 1905 114Lettera al card. Svampa, arciv. di Bologna, La lettera circolare e riprovazione della Democrazia Cristiana Autonoma.
4 mar 1951 68Pubblicazione del decreto del «Tuto».
7 mar 1904 115Decreto «Constat apud omnes» e Visita Apostolica alle diocesi d’Italia.
8 mar 1913 106Lettera Apostolica «Universis Christi fidelibus» nel XVI Centenario Costantiniano.
12 mar 1904 115Enciclica «Iucunda sane» e XIII Centenario di S. Gregorio Magno.
19 mar 1904 115Motu proprio «Arduum sane munus» e codificazione del diritto canonico.


Area riservata

Accedi Registrati

Google Translate

itzh-TWenfrdeptrues

Donazioni239x100

Condividi su:

FacebookTwitterDeliciousStumbleuponReddit