Preghiera a San Liberale, patrono della città e della Diocesi di Treviso

San LiberaleAlla tua protezione ci affidiamo San Liberale, patrono della nostra Diocesi.


Vogliamo lasciarci conquistare dal tuo esempio di fede, e dal tuo grande amore per Gesù e per i poveri.


Vogliamo che, specialmente in questo periodo di prova, anche la nostra vita sia come la tua: segno di fiducia in Dio Padre, che si prende cura dei suoi figli;
in Cristo, che si fa vicino e ci accompagna nelle fatiche;
nello Spirito Santo, che dona forza e coraggio per affrontare le avversità.


Tu, che sei stato instancabile annunciatore della divinità di Gesù, il Dio con noi, sostieni la nostra speranza nel Signore della vita, vivo accanto a noi, accendi la nostra carità perché possiamo prenderci cura con dedizione gli uni degli altri, specie dei più piccoli e indifesi, degli anziani e dei fragili, dei poveri e dei dimenticati.


Soldato di Altino, spronaci nella battaglia contro il male fuori e dentro di noi, contro l’egoismo che rende ciechi verso i bisogni del prossimo, contro il sospetto verso i fratelli che rende soli, contro il disinteresse che priva l’altro della sua dignità.


Per la tua intercessione fa’ che ritroviamo presto la pace e la gioia di poter servire il Signore e i fratelli con tutte le nostre capacità, col nostro lavoro, col nostro studio, col nostro volontariato ... con tutte quelle doti che il Padre ci ha affidato per trasformare il mondo e renderlo sempre più somigliante al sogno d’amore che ha per ciascuno di noi.


Amen.

 

 

(preghiera composta dal Vescovo Michele)

 

Area riservata

Accedi

Google Translate

itenfrdeplptrues

Aiuta la tua parrocchia

Donazioni239x100

Condividi su:

FacebookTwitterDeliciousStumbleuponReddit
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.