NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Ex ora infantium!

Ricorda il venerato Vescovo Ausiliare di Venezia, Mons. Giovanni Jeremich, che San Pio X amò di particolare affetto, fin dai tempi del Patriarcato, allorquando il giovane seminarista era ospite giornaliero alla tavola dell'Eminentissimo, questo episodio:

«Un giorno, mentre accompagnavo il Patriarca ad amministrare la Cresima ad un fanciullo infermo, passò vicino a noi una donna, che reggeva nelle braccia un bambino, che appena appena balbettava.

Il piccolino, quando ci vide (il Cardinale non aveva alcun distintivo) si mise a gridare: "Mamma, il Papa, il Papa!".

Io mormorai sottovoce: "Ex ora infantium!" [dalla bocca di bambini]. Ma contemporaneamente sentii al fianco un urto del suo gomito sinistro e la sua voce severa: "Non dir sciocchezze!".

Qualche anno dopo, potei rassicurarmi che non meritavo quel paterno rimbrotto».

(Ignis Ardens marzo 1955)

Area riservata

Accedi Registrati

Google Translate

itzh-TWenfrdeptrues

Donazioni239x100

Condividi su:

FacebookTwitterDeliciousStumbleuponReddit