Leggere sproloqui è un sacrifico

Riguardo ad un certo diacono Alfredo Martelli, che si era rivolto al papa con un lungo memoriale, Pio X annota di suo pugno:

«Ho fatto il sacrificio di leggere tutto questo sproloquio. Chi scrive è per lo meno uno squilibrato; ma è diacono e quindi si spedisca la esterna memoria per ordine del Santo Padre all’Em.mo Card. Svampa pei necessarii provvedimenti»

 


Fonte: Sergio M. Pagano in Barnabiti.net

 

Area riservata

Accedi

Google Translate

itenfrdeplptrues

Aiuta la tua parrocchia

Donazioni239x100

Condividi su:

FacebookTwitterDeliciousStumbleuponReddit
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.