NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Non si scomodi ...

Un parroco della città di Mantova, quando lo chiamavano al letto di qualche ammalato, era solito nicchiare; una sera, chiamato da un ammalato grave, per la amministrazione dei Sacramenti:

"Verrò domani mattina; ora sono molto occupato!" aveva risposto.

Lo seppe il Vescovo Sarto e, senza pensarci due volte, esce immediatamente dall'episcopio, si porta dall'ammalato, lo conforta, lo incoraggia e ne ascolta la confessione. Nel ritorno prende un'altra strada, si presenta alla Canonica e chiede del parroco.

Questi, nell'udire che il Vescovo a quell'ora domandava di lui, accorre subito, profondendosi in scuse e complimenti.

"Non si scomodi", gli dice il Vescovo col volto tranquillo, "sono venuto a quest'ora per dirle che ho confessato appena adesso quell'ammalato; ora lei provveda a portargli il Viatico!".

 

Fonte: Ignis Ardens gennaio 1956

Area riservata

Accedi Registrati

Google Translate

itzh-TWenfrdeptrues

Donazioni239x100

Condividi su:

FacebookTwitterDeliciousStumbleuponReddit